sabato, Luglio 11

Camomilla, come curarsi naturalmente: tutti i benefici

La camomilla un fiore delicato con delle proprietà sorprendenti

La camomilla è un fiore di campo che contiene delle proprietà sorprendenti. Utilizzata da sempre per preparare degli infusi, utili a conciliare il sonno.

Le nostre nonne hanno da sempre apprezzato questa pianta per disinfettare gli occhi, contro i crampi allo stomaco o per fare un pediluvio serale.

In questo articolo, scopriamo insieme, le molteplici proprietà benefiche della camomilla e i casi in cui la possiamo utilizzare.

Antinfiammatorie. Possiamo utilizzare la camomilla come rinfrescante per gli occhi stanchi, ma anche per le gengiviti e infiammazioni dentali.

Rilassanti. Assumendo una tassa di infuso di camomilla, riduciamo i disturbi mestruali e gastrici.

Diuretiche. Si possono assumere delle bevande rinfrescanti a base di camomilla. Assumendole nell’arco della giornata, funzionano come drenante, eliminando le tossine e i liquidi in eccesso. Ideale per chi soffre di gotta.

Sedative. Conosciute da anni, per cui una tazza di camomilla serale è ottima per grandi e piccini. I flavonoidi permettono un sonno ristoratore e allontanano ansia e stanchezza.

Digestive. Preparare un infuso da assumere dopo un pasto ricco, aiuta ad eliminare gas in eccesso e riduce il disturbo del reflusso gastroesofageo.

Vediamo in quanti modi possiamo utilizzare la camomilla.

Possiamo assumere la camomilla sotto forma di tisana, preparandone una tazza la sera o all’occorrenza. Basta portare ad ebollizione dell’acqua e aggiungere i fiori. Lasciare riposare un paio di minuti, quindi filtrare. La tisana si può dolcificare con delle foglie di menta o un cucchiaino di miele biologico. Come tintura madre, la camomilla è un ottimo lenitivo.

Possiamo prepararla in casa, basta procurarci dell’alcool puro.

Mettete i fiori di camomilla a macerare in una quantità di alcool puro. Possiamo adoperare la tintura madre come collutorio contro le infiammazioni gengivali. Basta passare la tintura su tutte le gengive utilizzando un cotton fioc e ripetere il trattamento per un paio di giorni.

La camomilla è efficace anche come olio essenziale da passare sulla pelle arrossata. Ideale per dermatiti, eczemi e anche per l’acne.

Come trattamento di bellezza, possiamo unire l’olio essenziale di camomilla con altri oli e applicarlo sulla pelle. Ottima contro le occhiaie e le rughe.