sabato, Luglio 11

Sport e alimentazione: i cibi da assumere dopo un allenamento intensivo

Dopo un allenamento intensivo: ecco gli alimenti più adatti

Durante un allenamento intensivo, il nostro corpo brucia molte calorie e perde diversi liquidi. Dopo l’allenamento è importante reintegrare l’organismo, ma bisogna scegliere gli alimenti giusti.

Per non rendere vana la fatica di ore trascorse in palestra,  mangiate sano. Allo scopo di modellare il corpo e mantenersi sempre in forma, bisogna selezionare alimenti ricchi di vitamine e sali minerali.

Gli antiossidanti e gli alimenti energetici di rapido assorbimento sono i più indicati. Sono necessarie anche le proteine che aiutano a tonificare il corpo e fortificare la muscolatura.

Cibi da assumere dopo un allenamento intensivo

Per irrobustire la muscolatura occorrono delle proteine come le uova e la carne di vitello. Le uova in particolare, essendo di rapido assorbimento sono le più indicate. Le potete preparare sode e aggiungerle ad una insalata mista ricca di sali minerali. Potete preparare le uova fatte anche strapazzate e arricchite con grana e erbe aromatiche.

Anche lo yogurt è consigliato da consumare sia prima che dopo la palestra. Lo yogurt greco in particolare contiene una quantità di proteine superiore al normale yogurt. Arricchitelo con fette di mele disidratate e mandorle tostate.

La frutta secca è una fonte energetica notevole che potete aggiungere a insalate per un pranzo energetico. Ottime a colazione e a merenda con lo yogurt.

Anche il salmone  è ideale dopo un allenamento intensivo. Ricco di proteine come il magnesio e il calcio e antiossidanti. Sono quello che occorre per mantenere un fisico forte, sano e asciutto. Riducono i dolori muscolari e combattono contro i crampi muscolari.

La frutta è una fonte ideale per lo sportivo. I Kiwi contengono l’80% d’acqua, sono utili per reintegrare l’organismo della quantità persa durante un allenamento intensivo. Hanno anche un effetto saziante.

I mirtilli rallentano la formazione dei grassi, sono una fonte d’energia notevole e accelerano il recupero dell’affaticamento muscolare.

Anche l’ananas è un ottimo frutto da mangiare dopo la palestra. Rinfrescante e dolce, dà energia e le sue proprietà antinfiammatorie aiutano i muscoli a combattere contro i dolori.

L’avocado è un frutto particolare poiché contiene dei grassi utili per il recupero muscolare e regolarizza il metabolismo.